Skip to content
Importance Of Computer In Our Society Essay Regulatory Affairs Career Aspirations Essay Define An Narrative Essay General Format Persuasive Essays Depression Definition Essays Waste Management Our Responsibility Essay Titles

La Pratica del Consenso: Acconsentire Consapevolmente Ascoltando l’Anima

PraticareIlConsenso-Banner-2021
Il consenso. Che cos’è? È una domanda che mi arriva di frequente in questi tempi.
.
Le situazioni emergenziali e la maniera in cui sono state gestite hanno messo a dura prova il senso di sovranità sulla nostra persona di ognuno/a, e la capacità di acconsentire liberamente che ne deriva.
.
È un tema che mi sta a cuore ed è così che arriva questo articolo.
.
Quando decidiamo di far entrare le arti dell’amore nella nostra vita, ci accorgiamo che la pratica del consenso non è che l’atto di acconsentire consapevolmente ogni volta che la voce del nostro ecosistema personale dice SI ad una proposta che ci arriva, come pure di rifiutarla senza remore o paure se questa voce dice NO.
.
Praticare il consenso in questo modo afferma la sovranità sulla propria persona di ognuno/a. Esso permette l’ascolto profondo di noi stessi, di noi stesse, e delle persone che ci stanno vicino. Da questo naturalmente può scaturire l’immaginazione di una vita amorosa che segua il disegno del nostro desiderio, e la volontà di realizzarlo con altre persone affini.
.
Quando questo avviene, la pratica del consenso può espandersi su tutto l’orizzonte della nostra vita amorosa e anche in molti altri ambiti al di là di questa.
.
La pratica del consenso è uno degli elementi delle #Alchimie dell’#AmoreEcosessuale, e, nel ritiro esperienziale che si avvicina (24-28 agosto), lo affronteremo in maniera comprensiva, adattando lo strumento chiamato #RuotaDelConsenso alle necessità del gruppo e ai vissuti di ciascuna e ciascuno.
.
LA RUOTA DEL CONSENSO
.

Nel senso di quell’acconsentire consapevole che tutti e tutte possiamo realizzare quando siamo in grado di ascoltare la nostra anima, il consenso è primariamente una pratica. Quando essa è materialmente possibile, questa pratica apre le porte di una vita disegnata in base all’ascolto, la consapevolezza, la fiducia, la diversità, l’amore, il piacere, e l’abbondanza.

È importante rispettare tutte le condizioni e le esperienze che si danno all’interno di esse. Infatti tutte, se considerate con calma, ci danno insegnamenti su come collocarci nel cerchio tracciato dallo strumento di consapevolezza chiamato Ruota del Consenso, ideato dalla Dott.ssa Betty Martin.

Che cos’è la Ruota del Consenso?                                                                                            

È un circolo magico che consente alle persone di scegliere e negoziare consapevolmente con altre persone il tipo di comportamento amoroso che amano sperimentare nella vita.

La Ruota del Consenso è uno strumento di educazione positiva al sesso, che apprezza tutti gli stili di espressione sessuale e amorosa, purché siano concordati e negoziati.

L’uso della Ruota del Consenso è un modo per incoraggiare la responsabilità consapevole di negoziare scenari di cui tutte le persone partecipanti possono essere orgogliose, piuttosto che operare sulla base di un’azione personale “spontanea” che può tradursi in sensi di colpa e vergogna.

La Ruota del Consenso è uno strumento elaborato dalla Dott.ssa Betty Martin. È basato sulla sua vasta esperienza come facilitatore originaria della zona di Seattle, nello Stato di Washington, USA.

Nell’epoca che viviamo caratterizzata da “consensi forzati” che spesso assomigliano più a estorsioni che altro, in cui la sovranità sul corpo che ciascuna persona ha è spesso stata violata dovuto a trattamenti sanitari non scelti, la Ruota del Consenso e le pratiche ad essa correlate ci aiutano a recuperare il senso di questa sovranità.

Attraverso l’ascolto di sè possiamo affinare la nostra distinzione fra estorsioni erroneamente chiamate “consenso” dalle autorità e l’acconsentire consapevole che possiamo praticare connettendoci con la nostra anima, quando ci arriva una proposta aperta e ci sentiamo liberi e libere rispondere con un “si” o un “no” egualmente sinceri e sicuri di essere graditi e ben accettati.

Recentemente, la Dott.ssa Betty Martin ha organizzato in un libro il suo sapere sul consenso, The Art of Receiving and Giving: The Wheel of Consent. 

Per una spiegazione esaustiva che questa meravigliosa esperta ci offre, potete anche avvalervi questo video in inglese:

La Ruota del Consenso è ora ampiamente adottata in tutto il mondo nei programmi che enfatizzano l’espressione amorosa consensuale e l’educazione positiva al sesso, inclusi ISTA e altri.

La ruota del consenso traccia un cerchio attorno alle espressioni dell’amore basate su pratiche di negoziazione, spiega i diversi tipi di espressioni e le loro dinamiche e descrive anche quelle che non rientrano nel cerchio.

La Ruota non è progettata per condannare o giudicare esperienze amorose che accadono al di fuori del cerchio. Queste infatti possono essere abbastanza significative da aiutare qualcuno a decidere di voler entrare nel cerchio e godere del rispetto e dell’orgoglio che esso offre. La Ruota intende supportare chi pratica giochi amorosi a optare consapevolmente per esperienze negoziate che sono sostenibili e sane e che possono nutrire il loro corpo, la loro mente e il loro cuore.

La Ruota intende applicarsi principalmente alle interazioni amorose che coinvolgono esseri senzienti capaci di espressione verbale, inclusi gli esseri umani.

Il metodo di negoziazione del consenso che essa delinea può applicarsi con successo a tutte le aree della vita umana, comprese quelle che vanno ben oltre la sessualità. Ad esempio, il suo utilizzo può influire su campi energetici come quelli che ci mettono in relazione con noi stessi, con noi stesse, con parenti, amici, collaboratori, comunità, tribù, partner, bambini, animali domestici e altri tipi di animali.

Essa può anche influire sul modo in cui ci relazioniamo a piante, fiori, boschi, giardini e altre forme di vita vegetale, nonché a dispositivi tecnologici che funzionano come sistemi sinergici che supportano le nostre vite, inclusi computer, telefoni, tablets, automobili, treni , aeroplani e molti altri.

La ruota contempla anche accordi negoziati tramite il linguaggio del corpo, ed essa aiuta a considerare la questione del consenso quando si interagisce con ecosistemi che incarnano forme di vita non umane, tra cui animali, piante, batteri, funghi ed elementi naturali.

Seminari introduttivi a questo straordinario strumento di pratiche d’amore reciprocamente concordate possone essere offerti in italiano, francese e spagnolo, e anche inglese, se necessario. I seminari possono includere rituali di connessione, teoria, pratica, sensualità, condivisione, rilascio di emozioni e completamento.

Per ulteriori informazioni e programmazione contattare la Dr. SerenaGaia come segue:

Email: serena.anderlini@gmail.com, Serena Anderlini su Facebook, Instagtam, LinkedIn e Messenger. Grazie!

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Your email address will not be published.

four × four =

Dr. SerenaGaia

Dr. SerenaGaia

alias Serena Anderlini-D’Onofrio, PhD, dedica la sua vita alla ricerca, insegnamento e pratica delle arti dell’amore. È una leader del movimento ecosessuale e un’esperta nell’ecologia dell’amore.

La sua opera ha gettato ponti fra la ricerca accademica e il sapere delle comunità che praticano l’amore in maniere aperte, consapevoli, olistiche, fluide, ed inclusive.

Dopo gli studi presso l’Università della California, Riverside, ha completato la sua carriera come Professore Ordinario presso l’Università del Puerto Rico, Mayagüez, con numerosissimi libri e pubblicazioni in riviste 'peer-reviewed.'

Formata nel Tantra, Tao, l’ISTA, l’espressione ecosessuale, la salute e il massaggio olistico, si è trovata naturalmente coinvolta nel movimento di risveglio umano e planetario catalizzato dalle pandemie.

Dr. SerenaGaia ti ispira: "fai dell'amore l'ecologia della tua vita!"

Sito Storico

DONA ORA!