Skip to content
Deception Odyssey Essays Quotations Essay Sports And Games Eminem Mother Interview Essay Descriptive Essay About Junk Food Essay Personal Brothers Essays On Leadership Roles And Management

Qualità e Quantità nel Poliamore: Relazioni Descrittive e Amori Plurali

PolyOxyHug copy

🌻💚🌻Salve carissimə tuttə.

Riprendendo un discorso di questi giorni, volevo fare una condivisione sul tema delle gerarchie nel poliamore, come pure in altri tipi di inclusività amorosa e apertura relazionale.

Parlo principalmente dal punto di vista di una persona in corpo femminile, non giovanissima, e che si trova bene col “solo poly” per via della libertà di spostamenti che esso conferisce.

Per minimizzare l’effetto gerarchico, ho adottato, tradotto e adattato il lessico sex positive che prevale in Sex Positive Portland (una delle mie “famiglie”).

Questo lessico usa termini descrittivi e quindi qualitativi, piuttosto che quantitativi (i. e. primario, secondario).

Le tre modalità principali sono:

  • Relazione di annidamento
  • Relazione esterna
  • Relazione cometa.

La prima è una relazione in cui c’è convivenza e si condividono le utenze, il mutuo, i beni o parte di essi, e, se c’è, la cura dei figlə comuni o di relaziini precedenti.

La seconda è una relazione con incontri regolari, con una persona che vive non lontano, tipo nella stessa città.

La terza è una relazione con una persona che vive in altra città o paese, anche molto distante, e che quindi appare occasionalmente come ospite per esempio. Persona che è particolarmente apprezzata per le sue caratteristiche.

Trovo che questa terminologia aiuti a mettere le persone in una costellazione amorosa, comunità o tribù in posizioni di mutuo apprezzo delle diversità e unicità che ciascunə contribuisce.

È una questione di lingua, e dalla parola spesso si crea la realtà inclusiva che moltə desiderano.

Su tutto questo si aggiunge, sempre nella mia esperienza, l’elemento della lealtà, ovvero longevità.

Che cosa significa? Per me significa che se un campo energetico si è aperto, se una persina è entrata nel mio cuore, il suo posto li ci sarà. Potrà essere che a periodi questo campo energetico per mutuo accordo non è attivo. Ma se poi insieme si decide di riattivarlo, sarà come prima.

Trovo che questo aiuta a bilanciare le energie della NRE (new relationship energy) che sono comunque effervescentissime e che accendono a volte l’intero gruppo, poichè le persone sanno che il loro posto nel cuore delle altre persone amate è sicuro.

Va sans dire che la stessa persona può essere partner di annidamento, esterna, o cometa in diverse occasioni e con diverse persone. A me succede spesso di essere cometa. Ho avuto anche annidamenti e relazioni esterne. Sono aperta alle tre modalità.

Tutto questo per me funziona bene, e mi permette di avvicinarmi a persone con relazioni aperte di vario tipo, sia di annidamento che esterne, sempre che gli accordi relazionali fra di loro siano chiari, consolidati, e flessibili.

Adoro quando si aggiunge anche l’opportunità di conoscere in persona, o anche online, le persone amate che fanno pare di una costellazione poliamorosa e sex-positive di cui anche io son parte. Mi anche piace che si possa cenare insieme, viaggiare insieme, giocare insieme anche se solo giochi di società, ospitarsi a vicenda e in altri modi possibili incontrarsi.

Mi permette anche di introdurre persone dei miei circoli amorosi a persone della mia famiglia, principalmente mia figlia, suo marito, e i miei nipoti, che sono anche loro ormai quasi adulti, e che, pur avendo formato una famiglia di tipo più tradizionale, sono felici di dare la mano alla diversità.

Mi permette altresì di mantenere vivo il mio legame con varie “famiglie” poliamorose e sex positive in varie aree del mondo che amo frequentare e che fanno parte della mia vita.

Questa è la mia condivisione sul tema della gerarchie.

Spero sia utile. Grazie per l’ascolto.
🌈💛🌈💛🌈

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Your email address will not be published.

two + sixteen =

Dr. SerenaGaia

Dr. SerenaGaia

alias Serena Anderlini-D’Onofrio, PhD, dedica la sua vita alla ricerca, insegnamento e pratica delle arti dell’amore. È una leader del movimento ecosessuale e un’esperta nell’ecologia dell’amore.

La sua opera ha gettato ponti fra la ricerca accademica e il sapere delle comunità che praticano l’amore in maniere aperte, consapevoli, olistiche, fluide, ed inclusive.

Dopo gli studi presso l’Università della California, Riverside, ha completato la sua carriera come Professore Ordinario presso l’Università del Puerto Rico, Mayagüez, con numerosissimi libri e pubblicazioni in riviste 'peer-reviewed.'

Formata nel Tantra, Tao, l’ISTA, l’espressione ecosessuale, la salute e il massaggio olistico, si è trovata naturalmente coinvolta nel movimento di risveglio umano e planetario catalizzato dalle pandemie.

Dr. SerenaGaia ti ispira: "fai dell'amore l'ecologia della tua vita!"

Sito Storico

DONA ORA!